ANTRACNOSI

La malattia penetra nell’ospite attraverso le ferite causate dalla caduta fogliare che sia essa spontanea o, ancor peggiore, provocata da agenti climatici. Il patogeno porta alla necrosi i vari tessuti della pianta, a partire dalle foglie da cui si sviluppano piccole macchie circolari concave color ruggine che nel tempo tendono ad ingrandirsi.

FUNGICIDA POLIVALENTE