LARVE DI LEPIDOTTERI

Tra i defogliatori più noti e comuni vi sono molte larve di quelle che noi chiamiamo comunemente farfalle. A questo ordine appartengono numerose specie e, ognuna di queste, predilige una determinata specie di piante. In generale, però, le larve dei lepidotteri si possono nutrire di foglie, fusti verdi o legno prima di entrare nello stadio di pupa. All’ordine dei lepidotteri appartengono sia le falene che le farfalle propriamente dette. Tale distinzione non segue diretti criteri scientifici ma bensì regole comuni non scritte, lasciando talvolta spazio alla fantasia.

COME RICONOSCERLO

buona parte delle specie di quest’ordine sono formate da insetti gregari e si notano quindi facilmente infestazioni che portano la pianta ad un rapido deperimento. Le larve possono essere di svariate dimensioni a seconda della specie (dai pochi millimetri a oltre 5 centimetri) con altrettante variazioni in colore.

INSETTICIDA DEL TERRENO

INSETTICIDA IN POLVERE