TIGNOLA GRIGIA DELLA FARINA

Coleottero principe per quanto riguarda i danni arrecati alle farine, non supera i 2 cm di lunghezza allo stadio adulto mentre, come larva, sfiora i 3cm. Si nutre di cereali immagazzinati sia allo stadio larvale che a quello adulto infondendo un sapore sgradevole alla derrata, contaminata dai suoi escrementi.

COME RICONOSCERLO

Sulle farine è facile individuare gli adulti scuri che preferiscono rimanere in superficie. Al contrario le larve, più chiare, si nascondono all’interno del prodotto infestato rendendo più difficile l’individuazione.

TRAPPOLA PER VOLANTI

TRAPPOLA PER VOLANTI

TRAPPOLA PER VOLANTI