Fungicida in polvere solubile

$etichetta_2['title']
BICARBONATO DI SODIO
COD. ART. Conf. PZ/CRT VENDITA IVA
405070200 g: SOSTANZA DI BASE12 pzLV22
4050731 Kg: SOSTANZA DI BASE6 pzL V22
FORMULAZIONE: POLVERE

QUANDO SI USA

G
F
M
A
M
G
L
A
S
O
N
D

CARATTERISTICHE

Il bicarbonato di sodio ha un’azione di controllo di funghi responsabili di muffe, ticchiolatura e oidio; grazie alle sue proprietà può essere utilizzato su numerose colture come quelle orticole (pomodoro, melanzane, peperoni, zucchine, cetrioli, meloni, zucche, patate, carote, aglio, cipolla, cavoli, lattughe, spinaci, fagiolini, erbe aromatiche ecc.), piccoli frutti (fragole, mirtilli, lamponi, ecc.), piante ornamentali,  uva da tavola e da vino, mele, frutti di piante arbustive.

COMPOSIZIONE

Sodio Idrogeno carbonato (99% di sostanza attiva)

DOSI & MODO D'USO

Orticole (pomodoro, melanzane, peperoni, zucchine, cetrioli, meloni, zucche,patate carote, aglio, cipolla, cavoli, lattughe, spinaci, fagiolini, erbe aromatiche), melo, frutti di piante arbustive, bacche, piccoli frutti, piante ornamentali: 5 – 10 g da sciogliere in 1 litro d’acqua.

Uva da tavola, uva da vino: 5-20 g da sciogliere in 1 litro d’acqua.

Attendere almeno 1 giorno prima del raccolto. Per un migliore effetto è necessario applicare una sufficiente quantità su tutte le parti sensibili della pianta (foglie e frutti).

INFESTANTI O MALATTIE TARGET

Hai bisogno di ulteriori informazioni su BICARBONATO DI SODIO?
Lasciaci un messaggio!












Ho letto ed accetto la privacy policy